Hotel Des Nations

10 Novembre 2015

...Chantal e l'albergo in cui l'ho conosciuta erano il mio ricordo di "serenità" vissuto in quel periodo...stavo cercando la sua immagine di "fata bianca" nel web ma non ho più trovato niente e le mie immagini sono sparite...

Cara Chantal, ti abbraccio forte forte ovunque tu sia...

3 Dicembre 2009

...chissà cosa sta cercando di dirmi stamattina il mio angioletto...
stamattina ho ricevuto, fra gli altri, un messaggio molto gradito...

prima devo fare una premessa:
qualche anno fa, poco dopo aver mandato all'aria la preparazione del mio matrimonio perchè avevo perso la testa per l'ennesimo "disfunzionale" incrociato sul mio cammino e l'ho usato come alibi per non impegnarmi nel matrimonio (la riassumo perchè in questo momento non ho voglia di pensarci troppo...)
dicevo
qualche anno fa mi stavo preparando per Rimini e ho deciso di concedermi un lusso cui non ero abituata...
ho sempre detestato lo squallore degli alberghi della riviera romagnola in bassa stagione, e ammetto che per me è importante respirare ovunque io vada quell'atmosfera magica rilassante che mi aiuta ad "affrontare" al meglio le situazioni...
Rimini, per quanto splendido ed emozionante di per sè, (naturalmente parlo del Raduno di Al-Anon a Rimini!) è comunque un momento emotivamente molto forte per me ed io ho bisogno di scaricare alla fine della serata o poi mi tengo la febbre a 39 tutta la notte...

per un paio di anni ho approfittato della vicinanza della casa dei miei...anche se Pinarella non è proprio ad un passo da Rimini, era sicuramente molto più vicina e raggiungibile che non casa mia, ma a casa dei miei i muri sembrano aver assorbito la loro negatività e ci sto male anche se loro non ci sono...

così
ho cercato e cercato in internet finchè non sono riuscita a trovare la giusta soluzione
l'Hotel Des Nations di Riccione

 

ho prenotato la camera orientaleggiante con il letto a baldacchino e mi sono lasciata coccolare dalla splendida direttrice dell'Albergo...Chantal

intanto, grazie a lei, ho scoperto l'importanza della carta di credito Visa come biglietto da visita (fino ad allora non ne avevo mai avuto bisogno) poi...
sono arrivata con il mio valigino e già nel percorrere il corridoio di accesso mi sono inebriata con i colori e i suoni e i profumi...
poi...il suono di quella sua voce meravigliosa, i suoi modi raffinati ma non snob, la sua cortesia...che persona splendida!!!! abbiamo avuto poco tempo per viverci...lei impegnata nella conduzione dell'albergo e con i corsi che stava tenendo...io...Rimini mi ricaricava le batterie oltre il livello massimo ma tornando in albergo il venerdì sera non ce n'era più per nessuno...
è una sorta di bad and breakfast e la colazione nella splendida sala a disposizione mi ha aiutata ad iniziare al meglio il mio primo sabato...è come se quel sabato mattina io mi fossi svegliata nel letto di una principessa...come se io fossi stata una principessa...poteva iniziare meglio di così?
ho preso il mio trolley con tutto l'allestimento per il bancone di "Lontani e Vicini" e dopo una ricca colazione sono partita...sono tornata a sera...sentivo forte la mancanza di "uomo" impegnato con il baseball...
poi la sera del sabato lui è arrivato...
e d'improvviso quella stanza è diventata "casa" e ho scoperto che "casa" era ovunque ci fosse anche lui vicino a me...già...Chantal e la sua meravigliosa atmosfera da favola hanno contribuito a riaccendere la lampadina del mio amore per lui...
mi sono svegliata più volte quella notte
guardavo il voille del baldacchino, i colori accesi ma non sfacciati di quella stanza, il colore caldo del legno intrecciato delle colonne che salivano verso l'alto...il mio "uomo" addormentato serenamente accanto a me...
mi sono alzata e sono andata sullo spendido balcone affacciato sul mare
stava albeggiando
sono corsa a prendere la digitalina che mi accompagna sempre e ho cercato di fermare quel momento...
ma mi rendo conto ora di quanto impresso sia in me quel weekend vissuto al Des Nations...
Chantal mi ha rivelato il nome del mio angelo...Hajaiel...
Chantal...
grazie
semplicemente grazie...
un bacio, Magda

http://www.desnations.it


9 Dicembre 2009

Ciao Magda, sono Chantal, ti ringrazio tantissimo e guarda il mio sito perchè ti abbiamo inserito come testimonial di tutte le emozioni che ho dentro il mio cuore, come ho anche nel mio cuore tutte le persone che sono state e saranno miei futuri ospiti.


Ti Auguro in questo periodo natalizio un 2010 FA VO LO SO!!!
A presto
Grazie grazie grazie
Chantal

 

 

 

9 Dicembre 2009

...meravigliosa creatura...

il nostro cammino si è incrociato solo per pochi istanti
e in quei brevi attimi la mia vita si è risvegliata...

ricordo un messaggio che mi colpì uscendo dall'ascensore...
non sognare la vita
ma fai della tua vita un sogno...

e...
ti abbraccio forte,
infinitamente grata a te
e a tutte le persone che con il loro amore
e la loro grande amicizia
si sono strette a me quando anche io sono caduta...

grazie

Le immagini pubblicate in queste pagine sono state prese nel web offerte in forma pubblica e rimangono di proprietà dei rispettivi autori. In caso foste al corrente di violazione di copyright di cui non sono a conoscenza, vi prego cortesemente di informarmi tramite messaggio privato e provvederò a rimuovere le immagini contestate,
grazie