I roditori devono ringraziare i loro acerrimi nemici se hanno successo con le femmine. Proprio così: esposti per otto settimane all'odore dell'urina di gatto - uno stimolo normalmente sufficiente a fare scappare a tutta velocità qualsiasi topo - i roditori studiati da Jian-Xu Zhang dell'Istituto di Zoologia dell'Accademia Cinese delle Scienze di Pechino hanno mostrato una maggiore aggressività rispetto alla norma. Questo tratto caratteriale, a quanto pare, è particolarmente apprezzato dalle femmine. Esposte selettivamente agli odori dei maschi resi combattivi e a quelli di esemplari più tranquilli, le femmine hanno mostrato una netta preferenza per i primi. A dimostrazione che la presenza di un predatore non ha un effetto sempre e solo negativo: i maschi temprati dalla minaccia sembrano essere ricompensati dalla natura sul versante amoroso.
http://www.focus.it/animali/news/Topi_viri..._dei_gatti.aspx

image