ieri sono andata a fare "amicizia" con il paese in cui mi trasferirò non appena riuscirò a vendere a Castenaso...
Medicina, in provincia di Bologna sulla strada che porta al mare...
ho cercato un barettino in cui fare colazione d'inverno
ho cercato un supermercato in cui fare la spesa ed ho scoperto che posso pagare anche con i buoni pasto...
e ho scoperto un gattile
All'ingresso del Medicì, un centro commerciale piuttosto carino, c'era una ragazza con un bellissimo cappotto viola che raccoglieva aiuti per il gattile

Il volantino porta il marchietto dell'Associazione e cita:
Cara amica, caro amico,
stiamo raccogliendo cibo per i gatti abbandonati.
Se vuoi aiutarci, puoi acquistare qualcosa per loro come pasta, scatolette, croccantini...
per contribuire al loro mantenimento.
Grazie
Felix Associazione Medicinese per la protezione del gatto randagio - Medicina - Tel. 051851678


so bene che non posso salvare il mondo nè desidero farmi carico di tutte le cause del mondo...ma credo che se il mio angioletto mi manda dei messaggi, forse è il caso che io li ascolti...
così ho lasciato subito parte del cibo che avevo appena acquistato per il Pando ed ho chiesto indicazioni su dove fosse il gattile...
Dietro ad un cimitero, in uno spiazzo non tanto riparato, un piccolo recinto con dei ripari un pò traballanti...e tantissimi gatti...tanti tanti...c'era persino una micina che assomigliava al Cocchino e un bellissimo gatto color cipria...due soriani mi sono venuti incontro e si sono goduti un pò di coccole attraverso la rete di protezione...gli altri guardavano un pò da lontano, diffidenti ma attirati dal suono della mia voce...

stanotte sono riuscita a dormire solo due ore...
abbracciavo e coccolavo il Pando cercando di capire come io possa essere di aiuto e di sostegno anche per loro...
ci proverò
cercherò di entrare nell'Associazione per capire come funzioni e valutare quale potrebbe essere il mio apporto...
sicuramente oggi porterò coperte e tutto quanto riuscirò a reperire che possa essere utile...

image
Cosa fare per adottare un gatto
Avere un gatto significa imparare a conoscerlo giorno per giorno e seguire delle piccole regole che gli consentiranno di vivere al meglio: assumersi delle responsabilità nei suoi confronti e delle altre persone, creare intorno a lui un ambiente adatto in cui farlo crescere, prendersi cura della sua salute portandolo periodicamente dal veterinario.
Per adottare un gatto è bene rivolgersi al proprio comune - Servizio anagrafe canina - che indicherà le corrette procedure e gli indirizzi degli eventuali gattili presenti sul territorio comunale.
Ci si può rivolgere telefonicamente anche a:
Felix Associazione Medicinese per la protezione del gatto randagio - Medicina - Tel. 051851678 - 3475101211



ho trovato il sito dell'Associazione...
è un pò imboscato ma ci sono riuscita...
FELIX Associazione Medicinese per la protezione del gatto randagio

Associazione "Felix" per la protezione del gatto abbandonato.
I bei mici che vedrete nelle foto sono gli ospiti dell'Oasi Felina di Medicina, realizzata e gestita dall'Associazione Felix su terreno offerto dal Comune.
L'associazione è nata nel 1997 per iniziativa di generosi volontari che dedicano il tempo libero a questi piccoli sfortunati amici, e provvedono in tal modo, raccogliendo i gatti abbandonati o vittime di incidenti, a limitare il randagismo e possibili fonti di malatie. E questo è un risultato che deve interessare anche a chi non ama particolarmente gli animali, ma che perlomeno è sensibile all'igiene ambientale.
I mici hanno un grande spazio verde, la loro casetta e molti giochi; ma hanno bisogno di tante cose: cibo, medicinali e anche coccole!
Image and video hosting by TinyPic adesso vado a curiosare sul sito per vedere se posso essere utile...con "tutto" il tempo libero che ho a disposizione :wub:

oggi mi sono iscritta!
L'iscrizione annuale all'Associazione costa solo €.10,00 ed è possibile adottare un gatto a distanza ad €.5,00 mensili...
E' possibile anche effettuare donazioni per sostenere l'Associazione ed è quello che ho fatto. Sto cercando di risparmiare sulle stupidatine che mi concedo e di cui posso fare tranquillamente a meno per poter sostenere "anche" questo progetto...
Ho potuto andare al gattile e sedermi su un gradino...
I 132 ospiti del gattile hanno continuato tranquillamente a fare quello che volevano ma qualcuno si è incuriosito per la mia presenza ed è venuto ad accoccolarsi in postazioni lì vicine, altri sono venuti decisi a prendere coccole, altri ancora sono venuti per giocare...
E' stato meraviglioso!
Mi organizzerò per fare ciò che posso...

sono appena arrivata a casa...
puzzo di "gatto" perchè sono stata più di un'ora al gattile a coccolare tutti gli amici che mi si avvicinavano...
Tolomeo mi chiacchierava strusciandosi contro la mia fronte, Leo mi si è piazzato in braccio e per mezz'ora non mi ha lasciata andare, Leprotta non aveva tempo perchè in quel momento preferiva abbuffarsi di croccantini, Mascherina con tutte le orecchie graffiate mi ha fatto tanti discorsi e ha preso tante coccole...persino Chicco, meraviglioso gatto rosso a pelo lungo, si è lasciato coccolare...Artù mi ha smangiucchiata e graffiata come fa sempre da bravo scassa quale è...

Image and video hosting by TinyPic Leo

 

Image and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicMascherina

 

un Paradiso!
Ma il top è stato quando ho trovato il mio "grigione" che ancora non ero riuscita a vedere...
oggi purtroppo piove e sono tutti al riparo dall'acqua!
Quando l'ho visto era in una cesta e mi guardava in silenzio, come fa sempre...lui arriva poi sta in disparte ma non perde neppure un mio movimento e mi segue ovunque vada...
così, per la prima volta da quando vado al gattile, abbiamo avuto la possibilità di "toccarci"...
il mio grigione è una bimba e si chiama Mammona
E' stata trovata in una vigna con sei gattini ed è stata raccolta così...i suoi piccoli hanno trovato tutti una sistemazione ma lei è rimasta al gattile come succede a molti gatti adulti...lei dà sempre la precedenza agli altri sia con le coccole che con il cibo...è una gatta "altruista" e sicuramente andremo d'accordo...
ho già chiesto se può venire a casa con me...Imelde e Chiara mi hanno detto che sarebbe la prima volta che qualcuno chiede di adottarla e quindi non hanno idea di quale possa essere il suo comportamento. Chiara, la veterinaria del gattile, mi ha detto che le farà una visita accurata per vedere se è in salute e sabato potrò andare a prenderla..."uomo" non lo sa ancora...ma sabato sarà un grande giorno!ho tenuto in braccio Mamona (sta per Mammona perchè mi hanno detto che è stata una mamma esemplare) si è proprio lasciata andare...mi si è appiccicata e continuava a spingermi i suoi piedini facendo il pane...so bene che è una grande dimostrazione di affetto...e so bene che in quel momento si è spogliata del suo ruolo di madre per essere semplicemente un cucciolo desideroso di affetto...
sicuramente Mascherina sarà la prossima...ma tutto dipende da come saranno i rapporti con il BelloPando...
sono felice! ho ricevuto tanto amore stamattina...ho veramente fatto il pieno al punto che mi sento gli occhi gonfi di amore...
ora il BelloPando è qui di fianco a me, devo fare un'altra lavatrice scura perchè gli abiti che indossavo sono pieni di peli e di odoracci...ma...va bene così...sono contenta di aver trovato Luisa al gattile e di aver potuto stabilire un contatto fisico con Mamona
e sono contenta che "uomo" sia in trasferta con il baseball così ho un pomeriggio tutto mioooooo! :29dzhom.jpg:

...stanotte, al ritorno dalla trasferta col baseball, "uomo" mi ha chiesto esplicitamente "come è andata stamattina al gattile?"...e naturalmente ho colto la palla al balzo per dirgli che vorrei prendere a casa Mamona...
vorremmo aspettare il trasferimento a Medicina ma per come stanno andando per le lunghe le trattative non ho idea di "quando" riusciremo ad andarci ed io non riesco più ad aspettare...
Per sabato mattina la casa sarà pronta per ospitarla e per permettere a lei e BelloPando di conoscersi...spero si piacciano e si tollerino...lui è sempre stato abbastanza tranquillo, lei è una micia pacifica...vediamo cosa succede! :14b40mv.jpg:

mi sono svegliata in preda all'ansia...e con l'impulso irrefrenabile di correre al gattile...
ho salutato "uomo" e sono partita...
Leprotta mi è corsa incontro, poi è arrivato l'amico di Mascherina...una paio di mici che non conoscevo si sono messi a giocare con me attraverso la rete...poi Mascherina...e sono andata in giro a cercare Mamona...
quando mi ha vista ha cominciato a fare le fusa pur senza muoversi...e quando sono riuscita a toccarla era tutto uno strusciamento...mi è venuto timorosamente vicino anche uno splendido micio che si è lasciato appena appena sfiorare il testino...
uffa
non vedo l'ora di riuscire a vendere Castenaso per poter andare a Medicina e riuscire a dare una casa a tutti gli amici che ci stanno scegliendo
la prima, sabato prossimo, sarà Mamona
poi saranno Mascherina e il suo amico
poi sarà il turno della Leprotta...poi...poi vediamo...siamo già a cinque con il BelloPando...e non è detto che lui li accetti tutti!

quando sono arrivata a casa "uomo" mi ha chiesto: "dov'è?"...come mi conosce!..."non l'ho ancora presa! posso aspettare fino a sabato..."

oggi sono uscita presto dal lavoro e sono corsa a Medicina...
non sapevo cosa avrei trovato nè cosa avrei fatto...sapevo solo che dovevo andare lì...
C'era Luisa ma non ho osato chiederle di entrare...chissà...forse quando mi vede magari pensa che sono lì a rompere ed è pure scocciata! Leprottina mi è corsa incontro, mi hanno fatto feste anche i piccoli...poi ho visto lei e ha cominciato subito a farmi le fusa :29dzhom.jpg:
Luisa sapeva già che Mamona era stata controllata dalla veterinaria ed io...io non ho resistito...l'ho abbracciata e con un trasportino recuperato al volo ho adottato la mia nuova Amica...
E' stata tranquilla tutti il viaggio
poi
lei che non ha mai visto altro che la vigna e il gattile si è ritrovata in macchina, in mezzo alle case, in ascensore...in una casa...ho recuperato una lettiera e le abbiamo allestito un angolo...il BelloPando è ancora là che la guarda e le ha anche tirato un soffio ma lei si disinteressa a lui e si gode il resto...
adesso è in sala che si lava e BelloPando dal divano non perde neanche un suo gesto
Lei ha girato tutta la sala e timidamente si è affacciata negli altri ambienti...è buffa perchè continua a fare le fusa, a strusciarsi e a fare il pane anche al pavimento mentre cammina! :11m8bif.jpg:
Ha già scelto la casetta di polistirolo e si è piazzata sul tetto da cui tiene sotto'occhio tutto ciò che le succede attorno...
sono felice!
non siamo noi che le abbiamo fatto un regalo ad accoglierla in famiglia...è lei che in questa sua prima ora di vita con noi mi sta riempiendo il cuore di gioia!
ecco i suoi primi scatti da Cucciola in famiglia

Image and video hosting by TinyPic

Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPic