La Cucina

Questo è stato l'ambiente più "baraccato" della storia di questa casa (garage a parte che non è ancora stato toccato!). Abbiamo recuperato la vecchia cucina di Castenaso perchè Alberto ci ha detto che era di legno massiccio e che era un peccato lasciarla andare!

Ammetto che ci è costato un sacco di soldi riadattarla e che più volte ci siamo chiesti se non fosse stato meglio comprarne una nuova su misura ma...ormai eravamo in ballo!

Quando siamo "arrivati" nella cucina non c'era neppure la parte piastrellata...

Quindi siamo partiti da lì! Alberto ha preso le misure per cominciare a lavorare sulla cucina e sull'adattamento dei mobili esistenti e quando ha potuto è venuto a montarla...

La grande isola centrale è un qualcosa che ho richiesto io ed ero spaventata quando l'ho vista collocata lì al centro...subito non mi piaceva...apoggiata alla grande isola c'è la mia tavola di Pianaccio e per ricreare l'atmosfera di Pianaccio ho utilizzato la stessa tovaglia di allora e con i tessuti dei cuscini sto studiando dei lavori con vinavil-vetro-tessuto che mi piacciono veramente molto...ma che richiedono tempo e voglia...e la cucina è il mio regno...non per i fornelli ma perchè sul tavolo di Pianaccio cucio, dipingo e pasticcio!

Abbiamo fatto il ripiano della cucina in quarzo sintetico nero e devo dire che questa scelta è veramente azzeccata. Materiale fantastico!

 Il mobile ripostiglio è molto ingombrante ma finalmente l'immondizia ha trovato una sua collocazione e molte "cose" sempre sparse per casa hanno il loro posto!

 Non abbiamo ancora trovato una soluzione "luci" che ci soddisfi ed è l'unica stanza che ha ancora le lampadine che pendono dai supporti... ma prima o poi troveremo quello che ci piace!

...e c'è ancora tanto da fare!

Ho preparato il piatto appoggia mestoli sperimentando la tecnica del tessuto usato al posto della carta da decoupage e a ruota ho poi finito con il bordino anche l'alzatina della frutta che uso dietro la macchina del caffè...

sto cercando di valorizzare gli ampi spazi alti senza soffocarli...

...ma c'è da fare proprio tanto...

Le immagini pubblicate in queste pagine sono state prese nel web offerte in forma pubblica e rimangono di proprietà dei rispettivi autori. In caso foste al corrente di violazione di copyright di cui non sono a conoscenza, vi prego cortesemente di informarmi tramite messaggio privato e provvederò a rimuovere le immagini contestate,
grazie