25 Novembre 2010

Oggi è il 25 novembre ma neppure Google lo ricorda...

Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne


I quotidiani nazionali e locali in questi giorni ne parlano riportando statistiche orribili che, purtroppo, nei giorni a seguire verranno dimenticate sostituite dal gossip del momento o dalle informazioni pilotate che mirano ad annebbiarci il cervello.
E nuovamente la violenza, e in particolar modo la violenza verso le donne, verrà dimenticata...
Ma io non posso dimenticare.
E tante altre donne non potranno dimenticare.
Sfogliando l'album dei miei ricordi avrei potuto trovare immagini terrificanti da pubblicare ma, fortunatamente, in quei momenti non c'era nessuno ad immortalare il momento.
Fortunatamente?
Perché puntiamo il dito contro gli uomini? Solo perché loro sono lo "strumento" fisico della violenza?
Ma cosa c'è dietro?
Questi uomini così violenti, non sono forse i nostri figli?
Dove hanno appreso la violenza? L'hanno forse vissuta nelle nostre famiglie e stanno ripetendo il giochino che forse ritengono sia "naturale"?
Non sono qui a difendere nessuno. Non ce ne è bisogno. Anche perché credo che diventando adulti diventiamo tutti responsabili di quello che facciamo e di quello che è la nostra vita...
Sono qui a chiedermi se le donne veramente vogliono lottare per difendere il diritto di essere così meravigliosamente donne!
Cominciamo da noi!
Da noi, dalle nostre famiglie, dai nostri figli!
Cominciamo rispettando la vita in tutte le sue forme...
Cominciamo "educando" i nostri figli all'amore...
Cominciamo dando l'esempio con il nostro comportamento di donne oneste, corrette, amorevoli soprattutto con noi stesse...
L'inferno, il mio inferno così uguale a quello di tante altre, è il prezzo che ho pagato per arrivare ad essere una donna che ha permesso il perpetuare della violenza su di sé arrivando finalmente a chiedere aiuto
...e riuscire a vivere.

Le immagini o le citazioni pubblicate in queste pagine sono state prese nel web offerte in forma pubblica e rimangono di proprietà dei rispettivi autori.

In caso foste al corrente di violazione di copyright, vi prego cortesemente di informarmi tramite messaggio privato e provvederò a rimuovere le immagini contestate o a citare la corretta fonte,

grazie